5 consigli per un bagno rilassante

Lo stress, il male del mondo moderno.
Sempre più spesso si sente questa parola, tutti almeno una volta al giorno probabilmente la menzioniamo.
Un bagno caldo può essere un’ottima idea per regalare al proprio corpo e alla propria mente del tempo per concedersi del sano relax.
Vi diamo 5 consigli per trasformare un bagno anti stress in un momento unico e speciale.
Fondamentale è l’organizzazione, va preparato tutto prima mentre si riempie la vasca da bagno.
Va accesa la candela profumata preferita che aiuterà a creare la giusta atmosfera.
La temperatura dell’acqua deve essere calda, ma non bollente, diciamo intorno ai 38 °C.
Un consiglio davvero prezioso è quello di appoggiare asciugamano o accappatoio sul termosifone, in modo da trovarlo caldo una volta terminato il bagno.
Sali o oli da bagno?
La scelta dell’olio o del sale non può essere lasciata al caso è la scelta più importante per ottenere davvero una sensazione di totale relax.
Se il bagno oltre al relax deve idratare e rendere nutriente la pelle, l’olio da bagno è la scelta che fa per voi.
Mentre i sali da bagno sono più indicati per il rilassamento muscolare e quindi per sciogliere quelle tensioni spesso causate dallo stress.
Il sale giusto da scegliere è quello che meglio si adatta alla vostra personalità, la profumazione in tal senso è fondamentale nella scelta.
Da evitare assolutamente  i bagni con saponi che generano molto schiuma, sono sicuramente d’effetto e cinematografici, ma sicuramente poco rilassanti e poco indicati per la pelle essendo spesso molto aggressivi.
Anche la variabile tempo è importante come scelta.
Il bagno non deve durare più di venti minuti, altrimenti l’epidermide si mette a dura prova.
Per alcune persone, venti minuti passati senza far niente possono essere interminabili, il consiglio allora è di approfittare dei vapori che dilatano i pori della pelle, per applicare maschere purificanti al viso o una crema scrub su tutto il corpo.
Terminato il bagno prendetevi ancora del tempo per voi magari bevendo una tisana calda oppure godendosi un massaggio rilassante.
Gesti che prolungheranno gli effetti rilassanti del vostro bagno.